Barcellona diario di una crociera Msc

Dopo una serata a Maiorca alle 5:00 di mattina si mollano gli ormeggi e si riparte nuova destinazione Barcellona :mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen: .

Alle 12:30 circa intravediamo il porto di Barcellona e alle 14:00 finalmente siamo ormeggiati!!! Acquistiamo il biglietto del bus sulla nave poi iniziamo la discesa per raggiungerlo e viaaa si parte.

stazione Barcellona
stazione Barcellona

La navetta ci conduce alla stazione, quindi all’ingresso della Ramblas :mrgreen: il viale alberato pedonale più famoso di Barcellona circa un km e mezzo. Qui troviamo bancarelle di fiori, chioschi che vendono souvenir mercati di ogni tipo, centrifugati di frutta magnifici, artisti di strada che rendono l’atmosfera vivace.

imageRaggiungiamo Catalunya a piedi, poi prendiamo la linea verde della metropolitana sino a Lesseps scendiamo e ci incamminniamo verso il Parco Guell; Un parco pubblico di circa 18 ettari, disegnato da Antoni Gaudì esponente del modernismo Catatlano commissionato da Eusebi Güell per l’aristocrazia spagnola. Nel 1900 privato, poi Inaugurato come pubblico nel 1926 e diventato Patrimonio Dell’Unesco nel 1984 l’ingresso è gratuito, a causa di atti vandalici c’è però una zona a pagamento  (circa 8 euro) una terrazza dove si trovano stupende panchine ricoperte di piastrelle mosaicate multicolore e si ha una vista mozzafiato della città! Un parco magico insomma con costruzioni,sculture e lavori di piastrelle firmati Gaudí. Nel Parc Güell  infatti si trova anche la vecchia casa di Gaudí, che oggi è un piccolo museo aperto al pubblico ( a pagamento)

image
INGRESSO PARCO
image
INGRESSO PARCO
image
INGRESSO PARCO

image

terrazza parco guell
terrazza parco Guell
Casa Gaudì
Casa Gaudì
image
Casa Gaudì

Gironzoliamo, l’atmosfera è magnifica si innalzano pilastri di pietra che sorreggono camminate di terra battuta, scale in pietra, sembrano persino naturali, pare di stare in un luogo irreale e devo dire che l’aria respirata è di tranquillità, qui nessuno schiamazzo per fortuna dopo il caos del centro :mrgreen:  😯 !!!!!!

BARCELLONAimageCon tanta tristezza è giunta l’ora di interrompere questo meraviglioso sogno tra mosaici, pilastri e architettura che ci ha fatto volare il tempo senza accorgercene!!!!! La Sagrada Familia ci aspetta :mrgreen:  !!!! Usciamo a malincuore scendiamo verso il centro cittadino, alla fine decidiamo di non prendere la metropolitana ma vivere l’atmosfera Spagnola e proseguire a piedi!!

Dopo mezz’ora, eccola la Sagrada Familia, basilica cattolica, è immensa ancora in costruzione, i lavori son iniziati nel 1882 in stile neogotico, ma poi Gaudì nel 1883 stravolge il progetto e ci lavora per tutta la sua carriera. L’opera sarà completata circa nel 2026.

DCIM100GOPRO
SAGRADA FAMILIA

image

Il tempo è poco quindi da qui scendiamo in metropolitana e ritorniamo con la linea rossa, vogliamo visitare il mercato della Boqueria!!! Un mercato alimentare al coperto si trova sulla Ramblas, entrati troviamo banchetti di dolci, carni spezie, pesce, frutta e verdura. Ogni venditore cerca di attirare l’attenzione con schiamazzi,  sembra di immergersi in un mondo aparte,l’ordine è maniacale ogni prodotto è esposto alla perfezione, colori, profumi e vere opere d’arte.

image
INGRESSO MERCATO
MERCATO BOQUERIA
MERCATO BOQUERIA

image

Ci dissetiamo con un centrifugato di frutta e poi ripartiamo per raggiungere il cuore del quartiere gotico e la Cattedrale di Barcellona.

imageUsciamo da qui e ci inoltriamo nel quartiere gotico.

E’ un labirinto di stradine, un museo a cielo aperto, non rappresenta solo il centro storico ma anche il cuore della città, la zona è completamente pedonale, anche qui negozi e barettini tipici, camminando nelle viuzze interne finalmente ci appare la Cattedrale 😯 lunga 94 metri e larga 40 !!!! Dedicata a Santa Creu e a Sant’Eulalia  lo stile è decisamente neogotico costruita tra il XIII e il XV secolo, i campanili  sono ottagonali, le cripte ospitano i sarcofagi del conte Ramón Berenguer I e di sua moglie 😐  😐  e la cripta sottostante o cappella maggiore ospita il sarcofago di Sant’Eulalia. 😯  😯  AIUTOOO!!!!

image
CATTEDRALE

E’ tardi ormai, è giunta l’ora di rientrare, raggiungiamo il bus e torniamo al porto!!! Sono a pezzi 🙄  ma entusiasta della splendida giornata spagnola!!!! Ritorniamo sulla nave e ripartiamo per l’ultima tappa!!!! UN BACIO SALVETTI SONIA      ISTAGRAM

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*